NOZZE ALL´ARRABBIATA

Dove: Subdury     Data: 2011

Nozze all ́arrabbiata è la quarta commedia facente parte di una collana dedicata alla comunità italo-canadese di Subdury, dove, grazie alla vasta ricchezza mineraria di questa zona del Nord-Ontario, molti immigrati italiani hanno trovato lavoro, a partire dalla fine del XIX secolo. Oggigiorno la comunità italiana conta circa venticinquemila persone su una popolazione totale di centosessantacinquemila abitanti. Oltre al vocabolario dell’edilizia, la commedia offre allo spettatore/lettore, un’ampia lista di termini matrimoniali, coniati dall’immigrante italiano nel suo tentativo di amalgamare tradizioni e usanze del paese d’origine con quelle del paese ospite.

VITA DI TUTTI I GIORNI

Dove: Subdury     Data: 2010

La commedia ha luogo nella Gatchell (una zona di Sudbury) di oggigiorno, e segue la “vita di tutti i giorni” di due famiglie italo-canadesi, quella di Giovanni Campino e quella di Franco Campino, due fratelli. La protagonista della commedia è Vita, la figlia di Giovanni. Il comico nell’opera nasce nel momento in cui la cultura italo-canadese, di cui fanno parte le due famiglie, si va a scontrare con la cultura canadese, rappresentata invece dai vicini di casa e dagli amici dei figli.

I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA

Dove: Subdury     Data: 2008

Vi sono circa  20.000 persone di origine italiana che risiedono a Sudbury, dove non manca una tradizione di teatro in lingua italiana.  L’idea di questa commedia è nata dalle esperienze personali degli autori come figlie e nipoti di  immigranti italiani. I  “Panni  sporchi  si  lavano  in  famiglia”,  racconta  la  storia  della  famiglia  Pallone,  venuta  dall’Italia  negli  anni  50  con  tante  speranze  per  un  futuro migliore.  Quello  che  questa  commedia  ci  dimostra  e  che  la  grande  forza  di  questa  famiglia  italiana  resta  nel  fatto  che  i  suoi  membri  riconoscono  l’importanza  di  poter  contare  l’uno  sull’altro.

MA CHE BRAVA GENTE

Dove: Subdury     Data: 2009

“Ma che brava gente!” è composta da una serie di sei vignette che delineano vari momenti della vita di due famiglie italo-canadesi che abitano nella West End di Sudbury dagli anni cinquanta ad oggi. Questa commedia è una testimonianza della vita che gli immigranti italiani si sono creati nella loro terra adottiva e delle fatiche e degli ostacoli che hanno dovuto superare per sopravvivere e prosperare in questo nuovo mondo. La dedichiamo a loro.